Back To Top

foto1 foto2 foto3 foto4 foto5
I migliori insegnanti sono quelli che vi mostreranno dove guardare, ma non vi diranno cosa vedere

Ancorainclasse

ambiente di apprendimento permanente

Please installFlashFox - Flash Browser in order to view content on your Android based mobile device.

"Tantum possumus quantum scimus" (Francesco Bacone)

Login

Visitatori

17437
OggiOggi18
IeriIeri13
SettimanaleSettimanale116
MensileMensile273
TotaleTotale17437
54Dot235Dot55Dot253

Meteo

Orologio

Social Network

Comporre

 Mappe e suggerimenti per le diverse tipologie testuali

 


 Il saggio breve

002 

Come scrivere un articolo di giornale

 

giornale immagine animata 0002

 

Con la parola "articolo" si intende un testo scritto per essere pubblicato su un giornale, allo scopo di informare il lettore.Per scrivere bene un articolo di cronaca, vale a dire il racconto di qualcosa che è realmente accaduto, bisogna utilizzare un linguaggio preciso, chiaro ed essenziale e tenere presenti cinque domande chiave:

chi è il protagonista? (who?)
 
che cosa è successo? (what?)
 
dove è accaduto il fatto? (where?)
 
quando è accaduto il fatto? (when?)
 
per quale motivo è successo? (why?)
 
in quale modo si è svolto il fatto? (how?)
 

 

L’articolo può essere diviso in tre parti):

  • attacco: in inglese viene detto “lead” (significa guida), e ha la funzione di aprire l’articolo, catturando l’attenzione del lettore e contenendo, in sintesi, la notizia;
  • blocco: è l’articolo vero e proprio, dove la notizia viene ripresa e ampliata con l’aggiunta di particolari, eventuali commenti da parte di chi scrive o anche citazioni altrui e brevi interviste sull’argomento;
  • chiusa: è la conclusione, spesso in chiave ironica o comunque tale da far intravedere una interpretazione della notizia da parte del giornalista.(www.istruzione.it)

002

https://docs.google.com/presentation/d/12xifDhC73yQxHKCHMr_EejGS0HZKYC-F1VsYPuTF0t4/edit?usp=sharing

 

 

 

Copyright © 2019 Ancorainclasse Rights Reserved.